fbpx

EP46. Errare è umano, dare la colpa agli altri è ancora più umano

Nel trading online gli errori sono di due ordini: quelli legati alla carenza di preparazione tecnica e quelli legati alla carenza di preparazione mentale. Mentre i primi sono risolvibili con un periodo di formazione sulle tecniche del trading, quelli di secondo tipo necessitano di più impegno. Si tratta, infatti, degli errori che commettiamo quando non ci comportiamo in modo del tutto razionale. Si tratta di qualcosa legato alla nostra natura di esseri umani ma sulla quale dobbiamo comunque intervenire.

Rimaniamo su un trade poco profittevole spinti, ad esempio, dal ”testardo” desiderio di recuperare una perdita e rinunciando a entrare sul mercato in situazioni più favorevoli.

Chi ha detenuto un portafoglio di criptovalute per un certo periodo, spesso è spinto a liquidare le coin in profitto e a tenere in portafoglio le coin in perdita e questo indipendentemente dalle prospettive di crescita. Al fine di spiegare tale comportamento si sono addotte serie di ipotesi quali ad esempio, l’autogiustificazione secondo la quale ciò che conta è ”salvare la faccia”, o raccontandosi un sacco di ”storie” pur di rendere la scelta più onerosa preferita rispetto a quella meno onerosa, del genere un esempio su tutti la frase: ”vedrai che prima poi sale, andiamo to the moon” 

Possiamo dire che i traders che sbagliano decisioni, lo fanno perché considerano nelle scelte i propri costi, in altre parole quelle risorse che hanno generato con un qualche sforzo in termini di tempo, denaro, energia e che non sono recuperabili.

Ogni trader all’inizio commette l’errore di porsi delle aspettative sui profitti: ho lavorato tanto, ho speso tanto tempo davanti agli schermi, devo guadagnare per forza! 

Quando consideriamo i nostri sforzi e i costi sostenuti come irreversibili, tenderemo a mettere queste componenti negative nel nostro bilancio prima di assumere le nostre decisioni perdendo razionalità.

L’errore per un trader è quindi quello di essere schiavo delle scelte non più recuperabili così dal perdere razionalità nelle decisioni future. Se chiudete un trade in perdita, analizzate l’errore e fatene tesoro, dopodiché abbiate cura di togliervi ogni negatività dalla testa. Domani è un altro giorno!

Un saluto da PDC Academy

__________________________________________________________________________________________

ASCOLTA IL NOSTRO PODCAST SU SPREAKER:

Ascolta “EP46. Errare è umano, dare la colpa agli altri è ancora più umano” su Spreaker.

__________________________________________________________________________________________

Sei interessato a conoscere le tecniche di Supply and Demand?
Scarica il nostro Ebook gratuito e scopri una promozione esclusiva per te!

Clicca qui per scaricare il REGALO per te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *